Skillbook Logo
foto profilo

Categoria: Formazione e lavoro


La Skill Factory, anche nel 2018, si conferma tra le scuole di "Specializzazione Digitale ed Orientamento al lavoro" di maggiore successo

Gino Visciano | Skill Factory - 01/11/2018 16:18:48 | in Formazione e lavoro

Dopo un anno di duro lavoro, nonostante la concorrenza di competitor, sponsorizzati da grandi brand stranieri,  i risultati ci danno ragione, anche nel 2018 la Skill Factory si conferma tra la scuole di "Specializzazione Digitale ed Orientamento al lavoro" di maggiore successo.

Questo traguardo ci incoraggia a fare ancora meglio l'anno prossimo, arricchendo la nostra offerta formativa con i nuovi profili professionali più richiesti dalle aziende,  lo scopo è quello di dare maggiori opportunità di trovare un lavoro ai giovani che decidono di partecipare alle nostre Skill Factory.
 

Il nostro successo è confermato dai numeri che abbiamo raggiunto nel 2018:

1) in collaborazione con le scuole superiori, abbiamo formato ed orientato al lavoro oltre 500 studenti;


2) alle nostre Skill Factory hanno partecipato oltre 400 giovani laureati e diplomati disoccupati, il 30%, circa 120 ragazzi, hanno trovato lavoro presso un nostro Job Partner;
3) complessivamente abbiamo erogato circa 8000 ore di formazione, di cui il 25% online, attraverso la piattaforma Skillbook;
4) attraverso Skillbook abbiamo gestito oltre 80 aule virtuali con almeno 15 allievi;


5) i nostri tutorials, pubblicati su Skillbook, hanno ricevuto oltre 100.000 visualizazioni;

6) le nostre offerte di lavoro, pubblicate su Skillbook, hanno ricevuto oltre 25.000 visualizazioni.

Seguiteci su Skillbook per conoscere quali saranno le Skill Factory in partenza nel primo trimestre del 2019, per socprire in anteprima quali saranno i nuovi Profili Professionli disponibili.

Share Button

Parte ad ottobre il corso di "Office Specialist", organizzato dalla Skill Factory nell'ambito del programma di alfabetizzazione digitale per diplomati e laureati in cerca di lavoro.

Gino Visciano | Skill Factory - 30/09/2018 10:07:19 | in Formazione e lavoro

Per favorire l'inserimento aziendale di giovani diplomati o laureati che hanno completato gli studi e sono in cerca di lavoro, ad ottobre, presso la Skill Factory di Napoli, partirà il corso di "Office Specialist".

Il corso sarà il primo di diversi corsi che verranno organizzati tra il 2018 e 2019,  nell'ambito del programma di alfabetizzazione digitale promosso dalla Skill Factory, rivolto ai giovani diplomati e laureati disoccupati che sono alla ricerca di una prima  occupazione. 

Il corso sarà gratuito, perché verrà finanziato dal Forma.Temp, il fondo per la formazione ed il sostegno al reddito dei lavoratori in somministrazione finanziato dal contributo versato dalle Agenzie per il lavoro.

I partecipanti  non acquisiranno solo le conoscenze e le abilità che servono per utilizzare i principali prodotti usati per l'automazione dell'ufficio, come Word, Excel, Power Point, Publisher, Outlook, etc., ma apprenderanno anche le seguenti competenze trasversali indispensabili per entrare nel mondo del lavoro, :

- Informatica Generale
- Gestione ed organizzazione Aziendale;
- Project Management;
- Comunicazione Efficace;
- Team Working;
- Marketing Tradizionale;
- Marketing Digitale;
- Sicurezza e Privacy;
- Diritti dei lavoratori.

Il corso avrà una durata di 240 ore e verrà erogato da docenti esperti sia di formazione, sia di gestione ed organizzazione aziendale, l'obiettivo sarà quello di far vivere ai discenti un' esperienza di scuola/azienda simulata, indispensabile per la loro crescita professionale.

Il mio ruolo in questa esperienza sarà duplice, perché oltre ad avere la responsabilità progettuale e didattica del corso, parteciperò anche come docente per contribuire anche con la mia esperienza alla crescità professionale dei giovani coinvolti.

A fine corso tutti i partecipanti che avranno completato il percorso di formazione riceveranno un  Attestato di partecipazione rilasciato dal Forma.Temp.

Inoltre, attraverso la piattaforma Skillbook, in qualunque momento i partecipanti potranno visualizzare le competenze acquisite durante il corso ed il livello di apprendimento raggiunto.

Di seguito alcune informazioni utili per partecipare al corso di "Office Specialist":

1) Se già siete registrati alla piattaforma ww.skillbook.it, cliccate sul link seguente per prenotare il corso di "Office Specialist": clicca qui per prenotare

2) Per registrarsi sulla piattaforma ww.skillbook.it, cliccate sul link seguente: clicca qui per registrarti su skillbook

3) Per inviare la propria candidatura senza essere registrati a inviate il vostro curriculum vitae a selezione@skillfactory.it

 

 

Share Button

Eccellenze campane, Industria 4.0 e Capitale Umano

Gino Visciano | Skill Factory - 28/04/2018 00:50:09 | in Formazione e lavoro

Gli stati generali della Formazione 4.0, lo scorso 24 aprile, si sono riuniti a Vietri sul Mare, presso l'Hotel Lloyd’s Baia, per discutere di Eccellenze campane, Industria 4.0 e Capitale Umano.

L'evento, finanziato da Fondimpresa è stato organizzato da C.S.P.S., FORM&ATP e WINTIME Lavoro, aveva lo scopo di sottolineare i cambiamenti e le opportunità, soprattutto in campo occupazionale  introdotte dalla digitalizzazione industria nel settore Agroalimentare.

Durante l'intervento, moderato dal giornalista Peppe Iannicelli, i principali Stakeholders del mondo dell'industria, del sindacato, della formazione e dell'istruzione, si sono confrontati ed hanno evidenziato l'importanza delle competenze digitali nel settore agroalimentare, con particolare riferimento alla filiera delle eccellenze campane e del packaging, sottolineando il valore del capitale umano e della formazione continua nelle aziende e nelle scuole.
 
 

All'incontro erano presenti anche i dirigenti scolastici Carmela Santarcangelo del Liceo Classico Tasso, Mario Rosario Ponsiglione dell'ITI E.Barsanti, Patrizia Porretta dell'ITI Marie Curie e Daniela Palma dell'IIS E.Ferrari, che hanno evidenziato l'importanza per i giovani dei progetti di alternanza scuola lavoro e delle difficoltà che incontrano per coprire il gap che esiste tra il mondo dell'istruzione e quello del lavoro
 
Infine ha chiuso l'incontro,  Bruno Scuotto, Presidente di Fondimpresa, che ha sottolineato l'importanza strategica della formazione nelle aziende e dei finanziamenti messi a disposizione per formare ed aggiornare i dipendenti delle imprese che aderiscono al Fondo.
 
Share Button

Angular e Ionic, il profilo più richiesto dai nostri Partners IT

Gino Visciano | Skill Factory - 30/03/2018 15:38:38 | in Formazione e lavoro

Il mondo delle APP e delle WebAPP è sempre in rapida evoluzione.
La rivoluzione Angular, il framework creato da Google, per la creazione di applicazioni fornt-end dinamiche, è senza dubbio l'ultima novità del momento.

Angular, attraverso l'integrazione con Ionic, permette anche di creare WebAPP cross-platform che girano su dispositivi mobile Android, iOS e Windows Phone

Questa nuova tecnologia sta rivoluzionando anche il mondo del lavoro, al punto che la richiesta di Programmatori Angular/Ionic, da parte dei nostri Partners, è diventata molto frequente.

Per sviluppare con questo potente framework, occorre imparare il linguaggio TypeScript, facile da apprendere per chi già conosce Java ed un valido investimento per chi intende imparare Java in futuro.

TypeScript non è altro che un'estensione di JavaScript, creata da Microsoft, basata sulle specifiche della versione 6 di JavaScript - ECMAScript 6.

Per lavorare con Angular servono i seguenti prerequisiti:

- Logica di Programmazione in C
- Buona conoscenza della programmazione orientata agli oggetti
- HTML/CSS
- JavaScript (controllo modello DOM)
- BootStrap

Per chi intendesse imparare a programmare con Angular ed Ionic, ad aprile a Napoli, in collaborazione con il nostro Competence Partner  Major Bit Academy,  abbiamo organizzato un corso gratuito di 1 mese,

É possibile accedere al corso solo dopo aver superato il test d'ingresso ed aver effettuato un colloquio.
Ulteriori dettagli sul programma del corso e le modalità operative saranno illustrate in sede di colloquio.
A fine percorso, alle risorse che risulteranno idonee e saranno disponibili a lavorare anche a Roma (con rimborso spese), verrà proposto uno Stage retribuito di 3 mesi, presso uno dei nostri Partners  e successivamente un contratto di apprendistato.

Se siete interessati al partecipare al corso di Angular/Ionic inviate il vostro curriculum a selezione@skillfactory.it.
Se già siete registrati su www.skillbook.it, cliccate qui per inviare la vostra candidatura.

Share Button

IoT e criptovalute, la nuova frontiera del lavoro giovanile, partecipa al Webinar gratuito

Gino Visciano | Skill Factory - 18/03/2018 10:43:26 | in Formazione e lavoro

Negli ultimi anni le criptovalute hanno trasformato radicalmente il mondo del Fintech (Finanza e Tecnologia - Tecnologia Finanziaria) conquistando un ruolo credibile di scambio di valore e d'investimento, anche di elevati volumi economici,  nel mondo della finanza mondiale.

Una criptovaluta, per considerarsi tale, deve soddisfare in pieno almeno questi principi:
- deve esprimere un valore numerico;
- deve essere divisibile;
- deve essere trasferibile;
- non deve essere volatile;
- deve essere generata in un numero finito di modi equivalenti fra di loro.

Naturalmente le nuove “valute” come, ad esempio il Bitcoin, ci obbligano ad introdurre sul mercato nuovi strumenti dinamici e sicuri di scambio valori che possano facilmente tramutarsi in valuta corrente.

Questi strumenti richiedono l'uso di una tecnologia affidabile in grado di garantire la gestione dei flussi.

Oggi il paradigma di gestione dei flussi più affidabile è Blockchain, comunemente definita la “Catena di Blocchi”.

L’idea alla base è semplice e geniale: rendere un processo visibile e tracciabile da parte di tutti.

Tutto ciò è possibile grazie all'IoT (Internet of Things) che sta conquistando il mondo delle rilevazioni localizzate attraverso sensori collegati alla rete internet e quindi sorgenti di informazioni recepibili in qualunque parte del mondo.

Questa tecnologia applicata alla Blockchain può garantre:  
- la certificazione delle fonti: la blockchain è in grado di garantire che uno specifico dato sia stato emesso da uno specifico sensore;
- la certificazione delle informazioni: ancora la blockchain è soggetto garante che proprio quel dato sia stato prodotto esattamente in quel giorno ed a quell’ora;
- la sicurezza contro la manomissione dei sensori: se inseriti come “peer” (o nodi) nella catena di blocchi, i sensori trasmettono e ricevono solo da altri “peer” della catena, i quali sono a loro volta certificati e riconosciuti.

Quindi attraverso la Blockchain di fatto non sono più necessari soggetti certificatori, non serve più delegare istituti bancari, eliminando il margine di rischio che è sempre presente per scambi di valuta con soggetti sconosciuti.

Se siete interessati a lavorare nel settore dell'IoT e delle criptovalute, la società Adamantic ha organizzato un Webinar gratuito, allo scopo di introdurre i partecipanti al mondo della Blockchain, fornendo informazioni utili a comprenderne i principi di funzionamento,  l’architettura, la storia evolutiva di questo mercato e gli sbocchi professionali. 

Il Webinar è propedeutico al Master, programmato a Roma a maggio che offre ai partecipanti la possibilità di apprendere le competenze per comprendere il funzionamento degli algoritmi che stanno alla base della blockchain e di essere in grado di usare Composer di IBM HyperLedger per costruire un’architettura distribuita di classe enterprise.

Sia il Webinar che il Master verranno erogati direttamente dai dirigenti dell'Adamantic, con una grossa esperienza nel campo del controllo dei flussi finanziari utilizzando la tecnologia Blockchain,  con particolare riferimento ad Ethereum (solidity) e Hyperledger Fabric.
 

Luca Vignali
Chief Scientific Officer

Pierpaolo Foderà
Chief Executive Officer

Domenico Barra
Chief Technology Officer

A fine Master tutti i partecipanti riceveranno dalla società un attestato che certificherà il livello di competenza raggiunto ed ai primi tre partecipanti che dimostraranno di aver acquisito con successo le competenze trasmesse e risponderanno ai requisiti aziendali, Adamantic proporrà un contratto d'inserimento lavorativo.


Share Button
TOP