Skillbook Logo
foto profilo

Categoria: Job Placement


Skill Factory: al via la campagna "Cerchiamo te ..."

Gino Visciano | Skill Factory - 14/09/2017 13:18:37 | in Job Placement

Al via la campagna "Cerchiamo te ...", rivolta ai giovani che vogliono qualificarsi per lavorare nel mondo dell'Information Technology.

L'iniziativa, sponsorizzata dalla Skill Factory, è stata ideata per raggiungere i seguenti obiettivi:

  1. permettere ai giovani, già con esperienza IT, di aggiornarsi o riqualificarsi attraverso l'acquisizione di nuove competenze specialistiche oppure la creazione di un nuovo profilo professionale;
     
  2. offrire ai giovani diplomati e laureati, che hanno terminato gli studi, la possibilità di qualificarsi attraverso un percorso di formazione ed esperienza agile e veloce;
     
  3. coinvolgere il maggior numero di giovani Neet (“Not (engaged) in Education, Employment or Training”), ragazzi che non studiano e non lavorano, per cercare di ridurre un male, non solo economico, ma anche psicologico e culturale.


I candidati verranno valutati in base allo schema seguente:

.
Prerequisiti di valutazione importanti saranno la predisposizione verso l'Information Technology e la volontà.

Per soddisfare la domanda delle aziende IT di risorse qualificate,  potete candidarvi per uno dei seguenti profili professionali:

  • sviluppatori di applicazioni con Java e C#;
  • sviluppatori di App Mobile multipiattaforma con Angular 2/4;
  • sviluppatori di Siti Web con PHP;
  • tester e collaudatori di software.


Per garantire che le figure professionali siano in linea con gli obiettivi dell'Unione Europea, la Skill Factory  farà riferimento alle competenze indicate sui quadri di riferimento europei per le qualifiche EQF(*) (European Qualification Framework) ed e-CF (e-Competence Framework).

 

(*) Il Quadro europeo delle qualifiche (EQF) è uno strumento per rendere equivalenti le qualifiche professionali in tutta Europa e favorire la mobilità dei lavoratori tra i paesi dell'unione europea.

 

Share Button

Esperti nella tracciabilità dei prodotti caseari: analisi chimiche, genetiche e microbiologiche

Gino Visciano | Skill Factory - 16/06/2015 14:41:34 | in Job Placement

La Seconda Università degli Studi di Napoli (Dipartimento di Biologia di Caserta) in collaborazione con "Città della Bufala", organizza un MASTER DI I LIVELLO in “Esperti nella tracciabilità dei prodotti caseari: analisi chimiche, genetiche e microbiologiche”.

Il MASTER di 1500 ore e' diretto a formare laureati con specifiche competenze in campo alimentare per la caratterizzazione dei prodotti caseari di qualità effettuata attraverso analisi chimiche, genetiche, e microbiologiche, secondo le norme vigenti. In ambito caseario l’Italia vanta una gran varietà di prodotti di diversa origine, di cui molti richiedono una maggior conoscenza e valorizzazione.

L’obiettivo formativo del Master è costruire una figura professionale con specifiche competenze in campo alimentare per la caratterizzazione, tracciabilita’ e sicurezza dei prodotti lattiero-caseari di qualità effettuata attraverso analisi chimiche, genetiche, e microbiologiche, secondo le norme vigenti e attraverso nuove tipologie analitiche.

Il comparto rappresenta da sempre in Terra di Lavoro il settore primario per l’economia locale; gli antichi Romani, non a caso, la definivano “Terra Felix”. Proprio per questo motivo, anche alla luce delle nuove disposizioni di Bruxelles sulla nuova PAC (Politica Agricola Comunitaria), il settore agricolo necessita di una maggiore cooperazione azienda-azienda, di una maggiore integrazione tra mondo accademico e mondo aziendale e di una maggiore terziarizzazione specializzata in qualità, formazione, servizi e ricerca e sviluppo.

Il Master si propone di fare da trade-union tra le potenzialità dell’intero settore lattiero caseario ed il mondo accademico in Terra di Lavoro. Il Master mirerà a formare figure chiave per lo sviluppo agroalimentare locale, quali Food Internal auditor, Food Quality Analist, Customer Scientist, Food Export Manager, R&D Food Project Manager, Food Research ed, inoltre, a fornire basi solide e tecniche ad idee di business innovative di impresa agroalimentare.

In particolare, il Master fornirà anche elementi di Tecnologia casearia quali: attrezzature per la caseificazione, materiali (tipologie di latte e di cagli) e procedure di produzione di formaggi molli e duri, di ricotta e di burro. Tecnologie di preparazione degli yogurt. Igiene e sicurezza in caseificio.
Analisi chimiche e microbiologiche dei punti critici della produzione casearia e delle problematiche legate all’HACCP. Inoltre si forniranno gli elementi di tecniche di analisi innovative della qualita’ microbiologica dei prodotti caseari mediante metodiche genetico-molecolari; analisi genetica del prodotto caseario mediante marcatori genetici per il rilevamento di eventuali frodi e per riconoscere particolari loci polimorfici, caratterizzanti le razze autoctone di interesse, al fine di salvaguardare le risorse genetiche animali italiane e la tipicità dei prodotti caseari nazionali. Infine verranno impartite nozioni di business innovative di impresa agroalimentare ed elementi di Euro-progettazione Comunitaria.


I N F O R M A Z I O N I

Chisura attività di selezione: 31 Agosto 2015

Inizio Master: entro Ottobre 2015

Il Master ha la durata di un totale di 1500 ore (60 crediti) così ripartite:
- MODULO A 320h (3 volte a settimana 2 mesi) Didattica frontale + Laboratorio
- MODULO B 800h (4 mesi) Stage
- MODULO C 380h (1 mese) FAD Didattica Autogestita per elaborazione Project Work e preparazione finale per conseguimento titolo finale

Master a Pagamento

Numero di studenti ammessi
Numero massimo: 25 - Numero minimo:17

Titoli di accesso al corso (diplomi di laurea vecchio ordinamento)

Diplomi di laurea in Scienze Biologiche, Biologia, Scienze Naturali, Chimica, Chimica Industriale, Farmacia, Chimica e Tecnologie
Farmaceutiche, Medicina Veterinaria, Scienze e Tecnologie Agrarie, Biotecnologie, Scienze e Tecnologie Alimentari che sono
equipollenti ai corsi di laurea riportati di sotto

Titoli di accesso al corso (lauree, lauree specialistiche e/o magistrali ex D.M.509/1999 e D.M.270/2004)
LM-61 Scienze della nutrizione Umana, LM-6 Biologia, LM-69 Scienze e tecnologie agrarie, LM-70 Scienze e tecnologie
Alimentari, 78/S Scienze e tecnologie agroalimentari, 79/S Scienze e tecnologie Agrozootecniche, LM-86 Scienze zootecniche e
tecnologie animali, 77/S Scienze e tecnologie agrarie, 79/S Scienze e tecnologie agrozootecniche, LM-86 Scienze zootecniche e
tecnologie animali, 77/S Scienze e tecnologie agrarie, 77/S Scienze e tecnologie agrarie, LM-69 Scienze e tecnologie agrarie, 62/S
Scienze chimiche, LM-54 Scienze chimiche, 9/S Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche, LM-9 Biotecnologie mediche,
veterinarie e farmaceutiche, 7/S Biotecnologie agrarie, LM-7 Biotecnologie agrarie, 8/S Biotecnologie industriali, LM-8
Biotecnologie industriali.

Modalità’ di svolgimento delle selezioni per l'accesso al corso
Colloquio tendente a valutare le conoscenze di base dei candidati, su tematiche di sicurezza, tracciabilità e autenticita’ dei prodotti
lattiero-caseari, nonché pregresse e certificate esperienze nei settori di pertinenza.
Il colloquio si intende superato con un punteggio minimo di 25.

1) Curriculum formativo e professionale fino ad un massimo di 30 punti così ripartiti:
Laurea Specialistica/magistrale: 2 punti
Master universitari: 3 punti per master fino ad un massimo di 9 punti
Corsi di perfezionamento: 1 punto per corso fino ad un massimo di 3 punti
Formazione permanente in ambito manageriale e accreditato ECM:3 punti per corso fino ad un massimo di 6 punti
Funzioni di coordinamento: 1 punto per ogni anno o frazione di anno fino ad un massimo di 8 punti

2) Fino a un massimo di 10 punti per il voto di laurea triennale o titolo equipollente:
Voto di laurea fino a 90/110 0 punti
Voto di laurea da 91 a 100/110 2 punti
Voto di laurea da 101 a 105/110 4 punti
Voto di laurea da 106 a 107/110 5 punti
Voto di laurea di 108/110 6 punti
Voto di laurea di 109/110 7 punti
Voto di laurea di 110/110 8 punti
Voto di laurea di 110 e lode/110 10 punti

I voti di diploma espressi in altre unità saranno riportati a 110.
In caso di ex aequo all’ultimo posto disponibile in graduatoria sarà ammesso il candidato più giovane in età.
In caso di rinuncia di uno o più candidati, i posti resisi disponibili saranno messi a disposizione dei candidati che compaiono nella
graduatoria finale, fino ad esaurimento dei posti stessi, secondo la graduatoria di merito.

Area/e scientifico disciplinari di competenza (Aree CUN) e SSD di riferimento del Master
03 – Scienze chimiche

CHIM/10 - CHIMICA DEGLI ALIMENTI
05 – Scienze biologiche
BIO/09 - FISIOLOGIA
BIO/10 - BIOCHIMICA
BIO/18 - GENETICA
BIO/19 - MICROBIOLOGIA GENERALE
06 – Scienze mediche
MED/42 - IGIENE GENERALE E APPLICATA
07 – Scienze agrarie e veterinarie
AGR/15 - SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI
13 – Scienze economiche e statistiche
SECS-P/07 - ECONOMIA AZIENDALE

Nominativi Componenti Consiglio Scientifico
- Personale universitario
Prof. Bruna De Felice;
Prof. Roberto Fattorusso;
Prof. Antimo di Maro;
Prof. Angela Chambery;
Prof. Lidia Muscariello,
Prof.Carmine Lubritto,
- Personale extra universitario
Dott.Francesco Netti

 

Share Button

SKILL FACTORY: FORMAZIONE E LAVORO - QUALI SONO LE OPPORTUNITA’ PER I GIOVANI

Gino Visciano | Skill Factory - 18/02/2015 16:42:54 | in Job Placement

Mercoledì 25 febbraio 2015, alle ore 17,00, la SKILL FACTORY in collaborazione con il CENTRO INFORMAGIOVANI del Comune di Battipaglia, incontra i giovani presso la sala comunale.

L’Evento è stato organizzato per mostrare ai giovani diplomati e neolaureati, di età compresa tra i 20 e i 35 anni, quali sono le opportunità per far crescere le loro competenze per entrare nel mondo del lavoro.

Il Centro INFORMAGIOVANI del Comune di Battipaglia è un servizio di informazione, orientamento e consulenza rivolto ai giovani con il compito di raccogliere, elaborare e divulgare informazioni di loro interesse. Obiettivo principale del servizio è la diffusione di informazioni per agevolare il percorso di crescita formativa, sociale e lavorativa dei ragazzi superando e prevenendo ogni forma di emarginazione.

La SKILL FACTORY è una società di Selezione ed Orientamento, che forma e indirizza al lavoro. Una “Fabbrica di competenze” dove si possono acquisire “praticamente” le conoscenze e le abilità che servono per creare e far crescere una Figura Professionale.

Relatori

Gino Visciano
Amministratore Skill Factory srl

Amelia Milone
Responsabile Ricerca e Selezione Skill Factory srl

Bruna Iossa
Responsabile certificazioni LCCI, GB English

Programma

Registrazione all’evento
Benvenuto
Panoramica sul Mercato del lavoro
     Panoramica
     Come orientarsi
     Profili più richiesti
     Profili emergenti
La Skill Factory
     Chi siamo
     Un po’ Storia
     L’organizzazione
     I Partner
     Il Modello didattico
     L’Offerta Skill Factory

     Quali sono le opportunità per i giovani
Garanzia Giovani
La Community Learning SKILLBOOK
Domande e risposte

CLICCA QUI PER PRENOTARE L'EVENTO

PER MAGGIORI INFORMAZIONI INVIARE UNA MAIL A: segreteria@skillfactory.it

 

Share Button

COME PREPARARE IL COLLOQUIO DI LAVORO

Gino Visciano | Skill Factory - 15/02/2015 17:50:17 | in Job Placement

Il colloquio di lavoro è il momento in cui l’azienda stabilisce il primo contatto con un potenziale collaboratore, serve per verificare se il candidato ha le caratteristiche e le competenze giuste per occupare la posizione disponibile.

Di solito in una piccola azienda i colloqui vengo svolti direttamente dal titolare, mentre nelle aziende medio/grandi i colloqui vengono fatti dal responsabile delle risorse umane o dall’ufficio del personale.

In alcuni casi è anche possibile che i colloqui vengano effettuati da intermediari come agenzie per il lavoro (APL) oppure agenzie di selezione del personale.

Per evitare di perdere una opportunità importante, il colloquio di lavoro va preparato e non improvvisato.

Prima di tutto bisogna raccogliere informazioni sull’azienda dove si vuole lavorare e capire quali caratteristiche e competenze deve avere la figura professionale ricercata.

In base alle informazioni raccolte, aggiornare il proprio cv, mettendo in risalto la caratteristiche e le competenze che maggiormente corrispondono a quelle della figura professionale ricercata.

Inoltre riflettere su quali domande porre al vostro interlocutore per avere chiarimenti sul lavoro da svolgere, sulle sue mansioni e sulle condizioni della probabile collaborazione.

Al colloquio arrivare con almeno quindici minuti di anticipo, con un abbigliamento consono, ricordatevi l’abito fa il monaco e non dimenticate di portare con voi il curriculum vitae aggiornato.

Durante il colloquio guardate sempre il vostro interlocutore in faccia, sorridete, date risposte brevi, ma chiare ed efficaci. Soprattutto evitate atteggiamenti che possano manifestare un vostro stato di nervosismo, come ad esempio quello di mangiarvi le unghie delle dita o tenere un tono di voce troppo basso. Evidenziate i vostri punti di forza e trasmettete un’immagine di voi positiva.

Preparativi a rispondere con tranquillità anche a domande provocatorie come quelle relative agli straordinari, alle trasferte ed alla disponibilità a fare sacrifici per crescere e fare carriera.

In bocca al lupo!!!

Share Button

Dal 2015 la Skill Factory, grazie a Skillbook, potenzia la propria Scuola di Formazione

Gino Visciano | Skill Factory - 04/12/2014 20:29:32 | in Job Placement

Dal 2015 la Skill Factory, per favorire l'incontro tra domanda ed offerta di lavoro dei giovani, grazie a Skillbook, potenzia la proria Scuola di Formazione, introducendo nuovi percorsi formativi che possono essere seguiti anche a distanza.

Dal nuovo anno, i giovani diplomati o laureati, che hanno l'esigenza di acquisire le conoscenze e le abilità  per entrare nel mondo del lavoro, possono scegliere un percorso di specializzazione tra uno dei seguenti settori di competenza:

Skill Factory: Praticamente formati per il lavoro

I Percorsi di formazione della Skill Factory sono finalizzati all'inserimento nel mondo del lavoro e possono essere seguiti anche a distanza, attraverso la piattaforma Skillbook. Alla fine di ogni percorso di specializzazione, gli studenti idonei, potranno svolgere un Tirocinio formativo presso uno dei numerosi Job Partner della Skill Factory, dove avranno la possibilità di acquisire le abilità pratiche richieste dalla figura professionale scelta.

Quest'anno, grazie alla Skill Factory, più di quaranta giovani hanno già trovato un lavoro, gli obiettivi per il prossimo anno sono quelli di raddoppiare il numero di risorse inserite.

Per consultare il catalogo della Skill Factory, vai nell'area Training di Skillbook, clicca sulla voce catalogo e scegli l'azienda Skill Factory oppure clicca qui.

CHE COS’E’ SKILLBOOK
SkillBook è una Community Learning che nasce con l’obiettivo di favorire le relazioni tra i principali Stakeholders che operano nel mondo dell’Istruzione, della Formazione e del Lavoro e gli utenti che devono costruire o migliorare la propria carriera professionale.
BLOG
Il modo più facile per trovare tutte le informazioni utili e le novità nel mondo della formazione e del lavoro. Tutte le informazioni pubblicate sono organizzate per categorie e sono fondamentali per favorire l'inserimento degli utenti nel mondo del lavoro.
SKILLS MANAGMENT SYSTEM 
Attraverso il servizio di Skills Management, chiunque può gestire in modo veloce ed efficace le proprie competenze, con la possibilità di organizzarle sottoforma di Skill Card oppure di Curriculum vitae per far conoscere ai contatti di lavoro le esperienze di studio, di formazione e di lavoro individuali, sia in modo sintetico, che dettagliato.
Questo servizio è un ottimo strumento di assessment, utilissimo alle aziende che vogliono mappare le competenze dei propri dipendenti e collaboratori, per conoscere realmente le potenzialità professionali del proprio organico, per ottimizzare la distribuzione delle attività tra le risorse e tenerle sempre aggiornate attraverso un processo di formazione continua.
JOB ADDRESS BOOK
Con Job Address Book, la Rubrica elettronica di SkillBook, si possono registrare ed organizzare i contatti personali sottoforma di biglietto da visita che prende il nome di Business Card, con la possibilità di scambiare messaggi, Skill Card e CV. Attraverso il potente motore di ricerca Skillbook si possono trovare i contatti pubblici registrati in modo semplice e veloce per scambiare la Business Card o avviare una nuova collaborazione.
LIVE TRAINING AND JOB PLACEMENT 
SkillBook è anche una piattaforma di Training and Job Placement, dove domanda ed offerta di formazione professionale s’incontrano per favorire la crescita e l‘aggiornamento professionale degli utenti interessati, aumentando la loro possibilità di inserimento nel mondo del lavoro.
 
JOB RELATIONSHIP MANAGEMENT
Tutte le caratteristiche descritte rendono SkillBook un potente JRM (Job Relationship Management), semplice da utilizzare e disponibile ovunque, indispensabile per tutti coloro che ricoprono un ruolo nel settore dello sviluppo e della gestione delle risorse umane, per rimanere costantemente connessi alle risorse, fidelizzarle e trasformare ogni contatto in una opportunità.
PARTNERS
Su Skillbook operano i seguenti partners

 

 

Share Button
TOP